Mario Costantino

La vita è creata dalla luce, è un prodotto dell’emanazione luminosa e scandisce dei ritmi armonici.

L’osservazione della volta stellata, la riflessione sul rapporto che esiste tra la terra ed il cielo, e la concezione del mondo che ne scaturisce, consente di descrivere la realtà naturale in tutti i suoi aspetti e fornisce un’idea complessiva delle ragioni e delle caratteristiche del “mondo naturale” e di ogni sua parte.
Una importante conseguenza è che esiste un influsso degli astri su tutte le cose che accadono sulla Terra, influsso che viene percepito in forme articolate e riconoscibili. Esso proviene da corpi che hanno luce, ma non semplicemente corpi che hanno luce in sé, ma corpi che, nei loro moti apparenti, manifestano un’emanazione luminosa che la nostra percezione accoglie.

Note biografiche

Mario Costantino w1Da oltre 35 anni mi dedico ad uno studio sulle conoscenze e sui metodi dell’astrologia classica accostandomi a scritti astrologici di autori del passato. Con Giuseppe Bezza ed altri suoi allievi, nel 1999 sono stato tra i fondatori dell’associazione“Cielo e Terra” e ho ricoperto l’incarico di responsabile di redazione della rivista Phôs, il foglio semestrale riservato ai soci.
Sono autore di vari articoli pubblicati nella rivista del CIDA -“Linguaggio astrale” –, nel sito di “Cielo e Terra”e nel sito C.U.R.A.,realizzato da Patrice Guinard. Negli anni ho fatto esperienza di consulenze astrologiche e insegnamento privato, ho realizzato alcune collaborazioni e sono attualmente docente della scuola di astrologia avviata dall'associazione culturale Medio Cielo.
Ho tenuto numerosi seminari presso le delegazioni CIDA e ho partecipato a convegni nazionali ed internazionali, ottenendo alcuni importanti riconoscimenti. Dal 2010 ho realizzato il sito personale “Astrologia Classica ed Antica”(www.astrologiaclassica.it) che contiene nozioni di astrologia antica, numerosi articoli ed esempi di natività approfonditi secondo la dottrina classica.
© 2010-2020 Associazione Culturale Medio Cielo