Patrizia Nava

La congiunzione con il Sole in oraria e in elettiva

William Lilly ci insegna, a ragione, che un pianeta nel cuore del Sole è “prodigiosamente forte”. Ma la congiunzione con il luminare del giorno può dare risultati diametralmente opposti in base alle condizioni in cui si verifica. Esamineremo carte orarie ed elettive per capire come sfruttare al meglio gli effetti esaltanti del cazimi ed evitare quelli devastanti della combustione, schivando i tranelli e imparando a distinguere tra le due condizioni.

Note biografiche

Patrizia Nava w1Patrizia Nava, insegnante, astrofila e studiosa di astrologia, è specialista di storia e tecnica dell’astrologia catarchica (oraria ed elettiva) e si dedica, in particolare, agli scritti astrologici inglesi del XVII secolo e al rapporto tra astrologia e astronomia nella prima età moderna. Su tali argomenti ha scritto numerosi saggi e una monografia (I semi del tempo. Le relazioni amorose nell’astrologia oraria, Torino 2011) e tenuto conferenze in congressi nazionali e internazionali. Nel 2017, l’Indian Institute of Oriental Heritage di Kolkata le ha conferito il dottorato honoris causa per le sue ricerche. Per l’editore Agorà & Co. ha curato il primo volume di Astrologia Cristiana di William Lilly, Introduzione all’astrologia, pubblicato nel 2018, e il secondo volume, La soluzione di ogni tipo di domanda oraria, nel 2019. Sta completando la stesura del terzo volume, in uscita a breve. Dirige inoltre il corso di diploma in astrologia oraria classica (AOC), da lei fondato.

© 2010-2020 Associazione Culturale Medio Cielo