Rocco Pinneri

Un caso di perfetta sincronicità esaminato alla luce delle combinazioni astrologiche coinvolte.

«Voglio dire per sincronicità le coincidenze, che non sono infrequenti, di stati soggettivi e fatti oggettivi che non si possono spiegare causalmente, almeno con le nostre risorse attuali»

(C. G. Jung, Les Racines de la conscience,1954, p. 528)


Attraverso lo studio di un caso esemplare, viene presentata una lettura delle possibili interazioni astrologiche attive in occasione di una coincidenza significativa. 

Note biografiche

rocco p w1Docente e progettista della formazione (area comunicazione, orientamento, marketing, informatica, informatico-umanistica, ECM), segue inoltre la progettazione e realizzazione di siti web e piattaforme e-learning. Ha seguito i percorsi di orientamento e selezione per conto di alcune Agenzie per il Lavoro e si occupa di astrologia da quasi 40 anni: è cofondatore dell'Associazione Culturale Medio Cielo, di cui segue e coordina le attività formative in presenza e a distanza.
 
È docente della Scuola Superiore Medio Cielo per i corsi di Genetliaca e di Astrologia Mondiale.

Già consigliere nazionale CIDA e delegato per Torino e per il Piemonte, ha collaborato con la Redazione di Linguaggio Astrale e con Sestile, facendo inoltre parte del corpo docente della scuola CIDA dal 2004 al 2010. Relatore in vari Congressi, Convegni, conferenze e seminari, nell'autunno 2016 ha dato vita ai Quaderni Astrologici, periodico digitale dell'Associazione Culturale Medio Cielo, di cui gestisce anche il sito web astrolabs.it. Ha al suo attivo la pubblicazione dei volumi 'Il cielo in terra' (1997, Xenia Ed.), 'L'interpretazione astrologica' (2016, Hoepli Ed.) e ha seguito la revisione di 'Astrologia. Trattato completo teorico-pratico' (Hoepli Ed). Ha contribuito allo sviluppo del software astrologico Prometheus.

© 2010-2020 Associazione Culturale Medio Cielo